Salta al contenuto

Contenuto

IRETI conferma che la causa di sporcamento, eliminata già dalla mattinata di ieri, è stata causata dall'ingresso di materiale limoso naturalmente presente a tergo del pozzo per cedimento e non da inquinanti esterni.

La torbidità al rubientto è in continuo progressivo miglioramento, eventuali residui verranno eliminati con il ricambio dell'acqua in rete nelle prossime ore.

Le squadre di IRETI sono al lavoro e la situazione è monitorato in continuo da IRETI e da AUSL. Solo in caso l'acqua non si presenti completamente limpida si sconsiglia l'utilizzo per scopi alimentari, ma non è necessario procedere alla bollitura per lavarsi in quanto non sussiste rischio sanitario.

Il comunicato stampa di IRETI

Allegati

A cura di

Questa pagina è gestita da

L'ufficio informatico si occupa della gestione dei sistemi informativi dell'ente

Ultimo aggiornamento: 01-08-2023, 13:08